Tre pareti nord, due viaggi in bici, due alpinisti

PLAY VIDEO

Three north faces,
two bike rides, two alpinists

North3

Il progetto

Fine estate 1991. Hans Kammerlander e Hans-Peter Eisendle, due tra i più audaci alpinisti di tutti i tempi, hanno concepito una nuova sfida, ibrida e progressiva, sulle loro montagne di casa: hanno scalato in un'unica giornata le pareti nord dell'Ortles e della Cima Grande di Lavaredo, coprendo con le loro biciclette la distanza tra le due montagne (246 km) by fair means. Quello che è nato più o meno come un gioco è diventato la pietra miliare di un nuovo modo di concepire le attività in montagna.

Primavera 2018. Simon Gietl e Vittorio Messini hanno preso il testimone e sfidato il risultato, aggiungendo una terza parete nord, quella del Grossglockner, e altri 117 chilometri in bicicletta. Questa avventura non è stata solo la celebrazione di un modo ibrido, pulito e sostenibile di vivere la montagna, né “solo” un'impresa, e neppure un dialogo con una pagina di storia ed il suo spirito: l'intera avventura è stata anche l'occasione per raccogliere donazioni per Südtirol Hilft, un'organizzazione benefica per le persone in situazioni di grave emergenza.

7300M

SALITA E DISCESA

48H

DI SUPERARE LA SFIDA

2 ATTIVITÀ

ARRAMPICATA & BIKE

"SEGUIRE LE ORME DI UOMINI CHE PIÙ DI VENT'ANNI FA IMMAGINAVANO IL FUTURO DELL'ALPINISMO È UNA SFIDA IN SÉ: CIÒ CHE QUESTE PERSONE HANNO FATTO È SEMPLICEMENTE DIFFICILE DA CREDERE. MA IL NOSTRO OBIETTIVO NON È SOLO UN TRIBUTO, UNA SORTA DI SECONDA EDIZIONE: VOGLIAMO SPINGERE OLTRE I NOSTRI LIMITI. VOGLIAMO COSTRUIRE UN DIALOGO ALLA PARI CON I NOSTRI PRECURSORI E STABILIRE UN NUOVO PUNTO DI RIFERIMENTO PER L'ALPINISMO IBRIDO DEL FUTURO".

Simon Gietl e Vittorio Messini

SWIPE RIGHT TO SEE THE COMPLETE CHALLENGE

ORTLES
NORTH FACE

3905 m

246 km

CIMA GRANDE NORTH FACE
2999 m

117 km

GROSSGLOCKNER NORTH FACE
3798 m

|
246 KM
|

|
117 KM
|

3+2=2 - Tre pareti nord, due viaggi in bicicletta e due alpinisti: Simon e Vittorio partiranno da Sulden alle 19. L'obiettivo è quello di raggiungere la cima dell'Ortles all’una del mattino per poi scendere sugli sci. Intorno alle 17.30, dopo 10 ore in bicicletta, saliranno la via classica Comici-Dimai sulla Cima Grande di Lavaredo e scenderanno dalla normale. Dopo altri 117 chilometri in bicicletta raggiungeranno il Grosslockner per la loro ultima fatica, prima di terminare la loro avventura all’incirca alle 19.30 a Lucknerhaus, in Austria. L’obiettivo: finire il progetto in meno di 48 ore.

SCARICA IL PROGRAMMA DETTAGLIATO

3+2=2 - Three north faces, two bike rides and two alpinists: Simon and Vittorio will start from Sulden at 7 pm. The aim is to reach the summit of Ortles at 1 am and then ski down. At around 5.30 pm, after 10 hours on their bike, they will climb the classical route Comici-Dimai on Cima Grande di Lavaredo and descend on the normal route. After another 117 kilometers by bike they will reach the Grosslockner for their last effort, before finishing their adventure at around 7.00 pm at Lucknerhaus, in Austria. Their goal: finishing the project in under 48 hours.

DOWNLOAD THE COMPLETE PROGRAMME

SIMON GIETL
PROFESSIONAL ATHLETE

Simon, born in 1984, lives in Luttach, in Ahrntal, and is a professional athlete. Simon’s life revolves around the idea of discovering, defining and climbing new routes, modern and difficult, but with traditional protections. He likes to travel and to explore new and unexpected places, but the Dolomites are still his inspiration and favourite playground.

He is an alpinist at the very core, but he doesn’t disdain practicing a lot of running, bicycling and ski touring, as a fun means of training but also just as a clean way to reach the mountains.

SIMON'S BIO

SEGUI IL PERCORSO

Il progetto North3 comprende tre pareti nord su percorsi tecnicamente impegnativi, 7.300 metri di dislivello, 363 chilometri a piedi e con la bicicletta da corsa

SIMON GIETL
PROFESSIONAL ATHLETE

Simon, born in 1984, lives in Luttach, in Ahrntal, and is a professional athlete. Simon’s life revolves around the idea of discovering, defining and climbing new routes, modern and difficult, but with traditional protections. He likes to travel and to explore new and unexpected places, but the Dolomites are still his inspiration and favourite playground.

He is an alpinist at the very core, but he doesn’t disdain practicing a lot of running, bicycling and ski touring, as a fun means of training but also just as a clean way to reach the mountains.

SIMON'S BIO

FOLLOW THE ATHLETES VIA LIVE TRACKING

During the entire enterprise, from Ortles to Bolzano, from Tre Cime to Grossglockner, it will be possible to follow Simon and Vittorio via an online live tracking map. Are you curious about where they are or how fast they are going in comparison to Hans Kammerlander and Hans-Peter Eisendle? Just open the live tracking and discover it by yourself!

GLI ATLETI

SIMON GIETL
PROFESSIONAL ATHLETE

Simon, nato nel 1984, vive a Luttach, in Ahrntal, ed è un atleta professionista. La vita di Simon ruota intorno all'idea di scoprire, definire e scalare nuove vie, moderne e difficili, ma con protezioni tradizionali. Gli piace viaggiare e esplorare luoghi nuovi e inaspettati, ma le Dolomiti sono ancora la sua ispirazione e il suo parco giochi preferito.

È essenzialmente un alpinista, ma non disdegna di praticare un sacco di corsa, ciclismo e sci alpinismo, come modo divertente di allenarsi, ma anche come strumento pulito per raggiungere le montagne.

SIMON'S BIO

VITTORIO MESSINI
PROFESSIONAL ATHLETE

Vittorio è nato a Firenze nel 1988 e vive a Kals, ai piedi del Grossglockner, da quando era bambino. Lavora come guida alpina, condividendo con gli altri la sua passione a tutto tondo per la montagna. È una persona umile e motivata, che ama andare in montagna nel modo più pulito possibile, senza lasciarsi dietro nulla e prendendo solo bei ricordi e storie da condividere.

VITTORIO'S BIO

SIMON GIETL
PROFESSIONAL ATHLETE

Simon, born in 1984, lives in Luttach, in Ahrntal, and is a professional athlete. Simon’s life revolves around the idea of discovering, defning and climbing new routes, modern and difcult, but with traditional protections. He likes to travel and to explore new and unexpected places, but the Dolomites are still his inspiration and favourite playground.

He is an alpinist at the very core, but he doesn’t disdain practicing a lot of running, bicycling and ski touring, as a fun means of training but also just as a clean way to reach the mountains.

SIMON'S BIO

VITTORIO MESSINI
PROFESSIONAL ATHLETE

Vittorio, born in Florence in 1988, lives in Kals, at the feet of the Grossglockner, since he was a child. He works as a mountain guide, sharing his all-around passion for mountains with others. He is a humble and motivated person, and loves to go to the mountains in the cleanest way possible, leaving nothing behind and taking only good memories and stories to share.

VITTORIO'S BIO

THE ATHLETES

I NOSTRI ULTIMI PRODOTTI PER LA TUA SFIDA ALPINISTICA PERSONALE

Sei ispirato dalla sfida di Simon e Vittorio? Allora equipaggiati con la nostra più recente attrezzatura funzionale per l'alpinismo e inizia la tua avventura personale in montagna proprio ora.

APEX WALL

GIACCA AGNER HYBRID

SCARPE WILDFIRE EDGE

INSIEME SIAMO FORTI

Un progetto come questo non poteva essere realizzato senza l'aiuto di tanti volontari e partner che hanno creduto fortemente nella chiave di volta di questa sfida, nella forza fisica e psichica degli atleti e nell'idea fondamentale che solo insieme si può scrivere la storia. Ringraziamo di cuore tutti coloro che hanno sostenuto Simon e Vittorio in questo progetto speciale.