GRANDE CIRCOLO

UN'ODE ALLA NOSTRA CASA

IL PROGETTO
IL PROGETTO
L'Alto Adige è il nostro cuore pulsante. E' un'ispirazione per Salewa. La regione è la nostra musa e il nostro parco giochi. Il Grande Circolo è la nostra ode all'Alto Adige - un tour "in circolo" lungo i confini regionali in diverse tappe. In primo luogo, un percorso escursionistico attraverso l'Alta Via nel settembre 2018, dove il nostro team ha percorso 150 km e 8.770 metri di dislivello. Da Tires a Sesto, in sette giorni. Poi una traversata sciistica 126,1 km, 8828 metri su, 9454 m 9.454 sciati in dislivello, e il meglio deve ancora arrivare.

ALTA VIA

9.9 - 16.9.18

SKI TRAVERSE

FEBBRAIO 2019

SUMMER TRAVERSE

1 - 4 AGOSTO 2019

ALTA VIA

9.9 - 16.9.18

SKI TRAVERSE

FEBBRAIO 2019

SUMMER TRAVERSE

1 - 4 AGOSTO 2019

1° TAPPA: ALTAVIA - Da Tires a Sexten

150 KM

DISTANZA PERCORSA

53,5 ORE

PER COMPLETARE IL PERCORSO

8770 METRI

DISLIVELLO

3 ATTIVITA'

HIKING - CLIMBING - CYCLING

"Questo progetto entra davvero dentro di te. Ti emoziona. Ti fa venire la pelle d'oca giorni dopo, perché ti segna, letteralmente. Ti costringe a trovare i tuoi limiti e ti permette di essere tutt'uno con quella vera, pura montagna". - Simon Mondino
L'avventura è iniziata con dieci sconosciuti che, con esitazione, hanno fatto il primo passo insieme. E, per un'intera settimana, hanno mangiato, bevuto, dormito e si sono mossi in sincronia. Alla fine della settimana, si sono legati in un modo che solo un'esperienza del genere può rendere possibile. Il tempo può passare, ma il percorso dell'Alta Via vivrà a lungo nella memoria.

CLICCA PER SCOPRIRE IL PERCORSO

yellow-track
BOZEN
FISCHLENBODEN
GIORNO 1
GIORNO 2
GIORNO 3
GIORNO 4
GIORNO 5
GIORNO 6
GIORNO 7
GIORNO 8

GIORNO 1

INIZIO: Tiers, Valle di S. Cipriano in Tschamin
FINE: Grasleitenhütte/ Rif. Bergamo

L'escursione è iniziata a Tiers, San Cipriano. Il primo giorno si è attraversata i Traunwiesen e si è raggiunta la valle di Tschamin. La prima sosta è stata al rifugio Grasleitenhütte. Per arrivarci ci sono volute circa 3 ore, 9 km e 950 hm.

GIORNO 2

INIZIO: Grasleitenhütte/ Rif. Bergamo
FINE: Grasleitenhütte/ Rif. Passo Bergamo Moglignong Alpe Tierser Alp/Alpe di Tires Plattkofel Alm

Il secondo giorno è stato superato il Grasleitenkessel e la strada ha portato al Passo del Molignon. Una discesa verso l'Alpe di Tierser e attraverso la valle Duron fino alla Plattkofelalm. 18 km e 1090 hm di salita e 950 hm di discesa erano le statistiche del giorno. Dopo 6 ore è stato raggiunto il rifugio Friedrich August Hütte.

GIORNO 3

INIZIO: Friedrich August Hütte Pösnecker Piz Boe
FINE: Friedrich August Hütte

Percorsa la via ferrata del Pösnecker fino alla cima del Piz Selva. Dopo aver attraversato l'altopiano del Sella, sosta al rifugio Bambergerhütte prima di raggiungere il pernottamento al rifugio Kostner Hütte. Escursione di 19 km e 9 ore con un dislivello di 1250 hm in salita e 950mh in discesa.

GIORNO 4

INIZIO: Franz Kostner Hütte
FINE: Rifugio Fanes

Il quarto giorno si trattava di scendere al passo Campolongo 1875m e di salire in bicicletta fino al Pralongià 2109m e al rifugio Scotoni. Nuotare nel lago lech de Lagacio 2182. Dopo aver superato la parete sud di Cima Scottoni e il Le gran Plan, il rifugio Fanes era la fine della giornata. Ci sono volute 9 ore per percorrere a piedi e in bicicletta i 1450 metri di salita e 1850 metri di discesa, che si trovavano sul percorso di 31 km.

GIORNO 5

INIZIO: Rifugio Fanes Valle del Fanes Cascate Vallon scuro - Rifugio Ra Stua Lago De Remeda Rosses + Lago Gran de Foses
FINE: Seekofelhütte / Rif. Biella

Il quinto giorno il percorso di ritorno al lago di Limo attraverso la valle del Fanes e le cascate del Fanes. Bagno a De Remeda Rosses e Gran Foses. Dopo aver superato il rifugio Ra Stua si raggiunge la fermata al rifugio Seekofelhütte. 25 km, 8 ore, 1450 metri di salita e 1240 metri di discesa erano le statistiche di quel giorno.

GIORNO 6

INIZIO: Seekofelhütte/ Rif. Biella Seekofel Rossalm Plätzwiese
FINE: Dürenstein Hütte/ Rif. Vallandro

Dopo aver ammirato l'alba alla Seekofel, l'escursione ha portato alla malga Rossalm. Superata la Rote Wand, il Plätzwiese è stato raggiunto. Dopo 17 km e 7:30 ore si arrivava al rifugio Dürenstein.

GIORNO 7

INIZIO: Rifugio Dürenstein / Rif. Vallandro Strudelkopf Höhlensteintal, Rienztal
FINE: Dreizinnenhütte/ Rif. Tre Cime

Dopo aver lasciato il rifugio Dürensteinhütte l'escursione sale allo Strudelkopf. La Höhlensteintal è stata raggiunta e ha portato alla valle di Rienz. La fermata dopo 7 ore di 1380 m di salita, 1000 m di discesa e 20 km era presso il rifugio Dreizinnenhütte.

GIORNO 8

L'ultimo giorno è stata un'escursione di 4 ore e 12 km dal rifugio Dreizinnenhütte attraverso il Bühlejoch attraverso la Fischleintal e 1200m fino al Fischleinboden.

CLICCA PER SCOPRIRE IL PERCORSO

GIORNO 1

GIORNO 1

START: Tiers, Valle di S. Cipriano in Tschamin

END: Grasleitenhütte/ Rif. Bergamo


L'escursione è iniziata a Tiers, San Cipriano. Il primo giorno si è attraversata i Traunwiesen e si è raggiunta la valle di Tschamin. La prima sosta è stata al rifugio Grasleitenhütte. Per arrivarci ci sono volute circa 3 ore, 9 km e 950 hm.

GIORNO 2

GIORNO 2

START: Grasleitenhütte/ Rif. Bergamo

END: Grasleitenhütte/ Rif. Passo Bergamo Moglignong Alpe Tierser Alp/Alpe di Tires Plattkofel Alm


Il secondo giorno è stato superato il Grasleitenkessel e la strada ha portato al Passo del Molignon. Una discesa verso l'Alpe di Tierser e attraverso la valle Duron fino alla Plattkofelalm. 18 km e 1090 hm di salita e 950 hm di discesa erano le statistiche del giorno. Dopo 6 ore è stato raggiunto il rifugio Friedrich August Hütte.

GIORNO 3

GIORNO 3

START: Friedrich August Hütte Pösnecker Piz Boe

END: Friedrich August Hütte


Percorsa la via ferrata del Pösnecker fino alla cima del Piz Selva. Dopo aver attraversato l'altopiano del Sella, sosta al rifugio Bambergerhütte prima di raggiungere il pernottamento al rifugio Kostner Hütte. Escursione di 19 km e 9 ore con un dislivello di 1250 hm in salita e 950mh in discesa.

GIORNO 4

GIORNO 4

START: Franz Kostner Hütte

END: Rifugio Fanes


Il quarto giorno si trattava di scendere al passo Campolongo 1875m e di salire in bicicletta fino al Pralongià 2109m e al rifugio Scotoni. Nuotare nel lago lech de Lagacio 2182. Dopo aver superato la parete sud di Cima Scottoni e il Le gran Plan, il rifugio Fanes era la fine della giornata. Ci sono volute 9 ore per percorrere a piedi e in bicicletta i 1450 metri di salita e 1850 metri di discesa, che si trovavano sul percorso di 31 km.

GIORNO 5

GIORNO 5

START: Rifugio Fanes Valle del Fanes Cascate Vallon scuro - Rifugio Ra Stua Lago De Remeda Rosses + Lago Gran de Foses

END: Seekofelhütte / Rif. Biella


Il quinto giorno il percorso di ritorno al lago di Limo attraverso la valle del Fanes e le cascate del Fanes. Bagno a De Remeda Rosses e Gran Foses. Dopo aver superato il rifugio Ra Stua si raggiunge la fermata al rifugio Seekofelhütte. 25 km, 8 ore, 1450 metri di salita e 1240 metri di discesa erano le statistiche di quel giorno.

GIORNO 6

GIORNO 6

START: Seekofelhütte/ Rif. Biella Seekofel Rossalm Plätzwiese

END: Dürenstein Hütte/ Rif. Vallandro


Dopo aver ammirato l'alba alla Seekofel, l'escursione ha portato alla malga Rossalm. Superata la Rote Wand, il Plätzwiese è stato raggiunto. Dopo 17 km e 7:30 ore si arrivava al rifugio Dürenstein.

GIORNO 7

GIORNO 7

START: Rifugio Dürenstein / Rif. Vallandro Strudelkopf Höhlensteintal, Rienztal

END: Dreizinnenhütte/ Rif. Tre Cime


Dopo aver lasciato il rifugio Dürensteinhütte l'escursione sale allo Strudelkopf. La Höhlensteintal è stata raggiunta e ha portato alla valle di Rienz. La fermata dopo 7 ore di 1380 m di salita, 1000 m di discesa e 20 km era presso il rifugio Dreizinnenhütte.

GIORNO 8

GIORNO 8


L'ultimo giorno è stata un'escursione di 4 ore e 12 km dal rifugio Dreizinnenhütte attraverso il Bühlejoch attraverso la Fischleintal e 1200m fino al Fischleinboden.

RICORDI DEL GRANDE CIRCOLO

ESPLORA LA GALLERY DELL'INDIMENTICABILE ESCURSIONE IN ALTO ADIGE.

PARTNER