shoes-blog-salewa-1170pxv1

Gear Institute

Quale è la scarpa da trekking più adatta a me?

#NEWS #PRODUCTS

1. Quali scarponi da hiking sono i migliori per l'escursionismo, il trekking o l'alpinismo?

Gli scarponi di qualità sono progettati e costruiti per soddisfare le esigenze specifiche delle varie forme di hiking. Per esempio, gli scarponi da escursione giornaliera come i Mountain Trainer Salewa sono generalmente più leggeri e flessibili di quelli da trekking o da alpinismo, mentre gli scarponi da trekking/backpacking in genere sono costruiti con supporto alto alla caviglia e intersuole più rigide, che aiutano a distribuire il peso supplementare di uno zaino carico. Per gli scarponi da alpinismo come i Vultur Verticle GTX Salewa vengono utilizzati modelli tecnici che affrontano le esigenze del maltempo, come la capacità di far presa su neve e ghiaccio e fissare i ramponi. È importante sapere su che tipo di terreno verranno indossati gli scarponi, così da poter trovare, con l'aiuto del negoziante, il modello di scarponi più idoneo alle proprie esigenze specifiche.

2. Meglio uno scarpone medio o alto?

Molti scarponi da hiking sono disponibili con supporto alla caviglia medio o alto. Il supporto alla caviglia di uno scarpone medio si ferma in genere appena sopra la stessa, mentre un supporto alto di solito si estende di alcuni centimetri al di sopra di essa. Se cerchi uno scarpone per affrontare al meglio un terreno accidentato e irregolare, entrambi i modelli saranno sufficienti a fornire un maggior supporto alla caviglia rispetto ai modelli bassi. Oltre al supporto in più, l'ulteriore altezza alla caviglia è di beneficio per gli escursionisti dalle caviglie deboli e aiuta i backpacker o gli alpinisti a portare pesi supplementari. Entrambi i modelli pesano generalmente di più delle scarpe da hiking basse, perciò alcuni escursionisti/backpacker (dalle caviglie robuste) preferiscono scarponi dal supporto ridotto o nullo. Gli elementi e il terreno da alpinismo richiedono uno scarpone alto e rigido che sostenga le caviglie e protegga da umidità, neve e ghiaccio. Gli scarponi da alpinismo Vultur GTX e Raven 2 Salewa vantano un design Flex Collar all'avanguardia, che consente un ampio raggio di movimenti della caviglia durante le discese ripide.

3. Come posso sapere se uno scarpone da hiking calzerà bene?

Ci sono diversi fattori che determinano se uno scarpone da hiking calzerà bene. Per esempio, in alcuni scarponi da hiking, il puntale (o lo spazio attorno all'avampiede) è costruito in modo più ampio che in altri, creando così una calzata più aderente o lenta, a seconda delle persone. I Mountain Trainer Salewa, per esempio, hanno un puntale più largo degli Alpine Trainer, dal design più stretto. Provando gli scarponi, l'ideale sarà una calzata comoda, ma aderente in quell'area: assicurati che non sia troppo stretta o troppo lenta. Anche le suole interne preformate a densità multipla servono a tenere confortevolmente i piedi al loro posto, evitando che scivolino in avanti o all'indietro, sostenendo l'arco e fornendo un’ammortizzazione supplementare sotto i talloni durante le escursioni. Se necessario, la maggior parte delle suole interne può essere rimossa e sostituita da solette ortopediche. Sistemi avanzati di allacciamento, come il sistema 3-D costruito negli scarponi da alpinismo Raven 2 Salewa tengono saldamente i lacci al loro posto in tre sezioni separate, consentendo a chi li indossa di personalizzare la presa attorno al piede. Supporti alle caviglie e linguette ben imbottiti servono a fornire una tenuta confortevolmente salda e a impedire ai lacci di conficcarsi nel dorso dei piedi. Per assicurare una buona calzata, indossa gli stessi calzini che pensi di indossare durante l'escursione quando proverai gli scarponi, su superfici sia piatte che in pendenza.

4. Che cosa fornisce una buona trazione alle scarpe da hiking?

Cerca suole realizzate in mescole speciali che tengono la presa, con carrarmato profondo e angolato, come le Michelin o Vibram. In generale, più profondi i solchi, più forte sarà la presa degli scarponi sulla pista. Il design della suola carrarmato dovrà inoltre servire a spostare terra, fango, ghiaia o neve dai solchi per una trazione costante. Gli scarponi da hiking Alpine Trainer Salewa sono costruiti con un design di solchi per zona ferrata, che utilizza solchi angolati sulla destra nella zona centrale del piede per massimizzare la forza su tutto il piede. Un design dei solchi siffatto fornisce anche all'escursionista una presa migliorata su pioli e scale, un'ottima caratteristica quando ci si muove su terreni accidentati. Oltre al design di solchi per la zona ferrata, Salewa presenta anche un nuovo modello di suola chiamato “Gumflate”. Si tratta di una tecnologia che ritroviamo nei Wander Hiker Salewa, che aiuta la suola ad adattarsi rapidamente alla forma della pista, aumentandone così presa e prestazioni.

5. Come posso sapere se uno scarpone da hiking è compatibile con i ramponi?

Praticando l'alpinismo, la possibilità di aggiungere ramponi per la neve e il ghiaccio alla base dello scarpone è essenziale. Le suole degli scarponi da alpinismo Salewa Raven 2 GTX, Rapace GTX, Vultur GTX e Crow GTX sono costruite con un sistema 3,5 Combi che include un inserto in TPU al tallone. Una caratteristica di compatibilità che offre un attacco rapido e preciso dei ramponi semiautomatici.

6. Quali scarponi da hiking offrono la miglior prestazione camminando sui sentieri?

Una grande prestazione comincia indossando uno scarpone da hiking adeguato al tipo di sentiero da affrontare. Come menzionato più sopra, le suole in mescole che tengono la presa e le suole interne preformate a densità multipla incrementano sia la trazione che la calzata nello scarpone da hiking. Altre caratteristiche performanti importanti che puoi ritrovare in vari scarponi da hiking Salewa includono l'impiego di intersuole progettate ergonomicamente e dotate di ammortizzazione. L'intersuola a densità multipla Bilight integrata nei Mountain e Alpine Trainer Salewa, come anche molti dei suoi scarponi da alpinismo, offrono un’ammortizzazione e una durabilità all'avanguardia che resistono persino sui terreni rocciosi più ripidi. Cerca puntali protettivi e paratacchi in gomma parziali o a 360° per proteggere i piedi dagli inevitabili urti contro rocce e detriti lungo i sentieri.

7. Qual è un buon materiale per la tomaia dei miei scarponi da hiking?

Gli scarponi da hiking sono disponibili in una sbalorditiva gamma di materiali per tomaia. Nonostante la pelle resti sempre affidabile, nuovi materiali come metà pelle pieno fiore metà nylon, o i poliesteri balistici offrono opzioni versatili. Molti scarponi da hiking sono disponibili in svariati materiali in grado di fornire durabilità di ultima generazione e peso leggero, nonché impermeabilità e traspirabilità. Le pelli scamosciate e nubuck da 1,8 mm, utilizzate in molti scarponi da hiking Salewa, sono estremamente resistenti all'usura. Abbinate agli inserti traspiranti in microfibra, gli scarponi offrono un mix perfetto di durabilità e traspirabilità.

8. Uno scarpone impermeabile può risultare utile?

Se prevedi di praticare escursioni o trekking in condizioni di bagnato o alpinismo su neve e ghiaccio, allora uno scarpone impermeabile o resistente all'acqua ti sarà utile. La maggior parte degli scarponi in pelle fornisce un alto livello di resistenza all'acqua, mentre gli scarponi impermeabili sono generalmente costruiti in una combinazione di tomaie in pelle resistenti all'acqua e membrane interne impermeabili. Una membrana impermeabile di elevata qualità, come la GoreTex Comfort Liners, è integrata in diversi scarponi Salewa e offre, tra l'altro, una grande traspirabilità. Nel proteggere i piedi da pioggia, neve e ghiaccio, il rivestimento dissipa al tempo stesso il sudore mentre ti muovi. Se sei un escursionista giornaliero occasionale che di solito non pratica in condizioni di bagnato, indossare uno scarpone impermeabile più caldo può rivelarsi non necessario.

9. Quanto dovrei pagare per un paio di scarponi da hiking?

Gli scarponi differiscono nel prezzo, che spesso dipende dal livello di specificità tecnica e di costruzione. Per questo motivo, acquistando scarponi da hiking è meglio basarsi meno sul prezzo e più sul fatto che siano ben costruiti, resistenti e con caratteristiche idonee alle proprie particolari esigenze escursionistiche. Uno scarpone ben costruito durerà molto di più rispetto a uno dalla costruzione scadente, senza contare che manterrà i piedi freschi per chilometri durante l'escursione. Le caratteristiche altamente performanti e protettive presenti negli scarponi da hiking di elevata qualità miglioreranno notevolmente il piacere sul sentiero.

10. Chi realizza scarponi da hiking di elevata qualità?

Consigliamo di cercare scarponi prodotti da aziende che si dedicano con entusiasmo e impegno al settore dell'hiking. Ci sono numerosi produttori che rivoluzionano costantemente le tecnologie a sostegno del settore. Salewa progetta scarponi specialistici per escursionismo, trekking e alpinismo da decenni ed è leader indiscusso della categoria!

*Contenuto offerto da Gear Institute

wraven
blog3HURRfV46Xx0FU